Washington felice per gli assi italiani della scherma

Tre medaglie per l'Italia nella terza giornata della prova di Coppa del Mondo Paralimpica.

17 Gennaio 2023

Tre medaglie in un giorno

Tre medaglie per l’Italia nella terza giornata della prova di Coppa del Mondo Paralimpica di Washington. Doppietta azzurra nel fioretto maschile cat. A con la vittoria di Matteo Betti su Emanuele Lambertini. Medaglia d’argento per Rossana Pasquino nella spada femminile cat. B. Per la delegazione italiana salgono a 10 i podi conquistati alla fine delle prove individuali.

Dopo 11 anni, torna al successo in una prova di Coppa del Mondo Matteo Betti. L’atleta senese ha conquistato Washington battendo in finale Emanuele Lambertini per 15-11. Il senese, numero 1 del torneo, ha iniziato la sua gara nel tabellone dei 16 dove ha sconfitto il francese Charlot con un netto 15-2. Nel tabellone degli 8 sconfitto il tedesco Haupt per 15-7. Ancora un transalpino sulla sua strada in semifinale, Damien Tokatlian, battuto per 15-6 prima della finale tutta tricolore.
Grande prestazione anche per Emanuele Lambertini. L’emiliano ha sconfitto nel tabellone dei 16 il francese Moez El Assine con un 15-4 perentorio e si è garantito la medaglia con un successo per 15-11 contro l’inglese Lam Watson. Vittoria senza storia in semifinale dove ha battuto, con il punteggio di 15-1 il polacco Nalewajek prima della finale per il 1° posto contro Matteo Betti.

Seconda medaglia a stelle e strisce per Rossana Pasquino. Ancora un secondo posto per la campana che sale sul podio anche nella spada femminile cat. B. Numero due del ranking, Pasquino è entrata in gara nel turno dei 16 dove ha sconfitto la polacca Strawinska per 15-10. Per Rossana vittoria nei quarti di finale contro l’olandese Tankink per 15-8 conquistandosi la sicurezza della medaglia. In semifinale battuta la giapponese Sakurai con un 15-12. Nell’atto conclusivo, invece, sconfitta per 15-7 contro la thailandese Jana e secondo argento in tre giorni. Nella stessa gara 10^ Alessia Biagini che aveva chiuso il girone con quattro vittorie ed una sconfitta. Nel tabellone delle 16 è stata poi sconfitta dalla polacca Pacek per 15-10.

Una sola stoccata ha diviso Michele Massa dalla medaglia nella capitale degli Stati Uniti. Il marchigiano dell’Accademia della Scherma Fermo è stato sconfitto per 15-14 nei quarti di finale dal francese Vadon. La gara di Massa è iniziata nel turno dei gironi dove ha trovato 4 vittorie sui 4 match disputati. Il primo match di eliminazione diretta lo ha visto sconfiggere nel tabellone dei 16 l’argentino Alderete per 15-10 prima della sfortunata sconfitta nel match valido per la certezza di una medaglia. Nono classificato Marco Cima. Per l’atleta di Vetralla quattro vittorie ed una sconfitta nel turno dei gironi. Il fiorettista delle Fiamme Oro è stato poi sconfitto nel tabellone dei 16 dall’iracheno Ali per 15-10.

Sofia Brunati si è classificata 23esima nella prova di spada femminile cat. A. La lombarda delle Fiamme Oro ha disputato la fase a gironi dove ha trovato una vittoria e quattro sconfitte non qualificandosi per il tabellone di eliminazione diretta.

L’Italia chiude così il programma delle gare individuali della Coppa del Mondo Paralimpica di Washington con 10 podi: nei primi due giorni, infatti, erano arrivati il successo di Edoardo Giordan della sciabola A con Matteo Dei Rossi terzo; il secondo e terzo posto – rispettivamente – di Andreea Mogos e Loredana Trigilia nel fioretto A; il secondo posto di Rossana Pasquino nella sciabola B e i terzi posti di Emanuele Lambertini e Matteo Dei Rossi nella spada A.

Nella serata italiana la chiusura della prova a stelle e strisce con le prove a squadre di Fioretto Maschile, Spada Femminile e Sciabola Open.
 

©ufficio stampa

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesPaola Egonu co-conduttrice del Festival di Sanremo
Paola Egonu co-conduttrice del Festival di Sanremo
©FederschermaScherma, CdM: il fioretto azzurro dà spettacolo a Parigi
Scherma, CdM: il fioretto azzurro dà spettacolo a Parigi
©Getty ImagesLutto per lo sport italiano: è morto Vincenzo Malagò, padre di Giovanni
Lutto per lo sport italiano: è morto Vincenzo Malagò, padre di Giovanni
 
I 10 calciatori portoghesi più preziosi: assente Cristiano Ronaldo. La classifica
AFC: la Top 11 delle calciatrici del 2022. Le foto
I portieri che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto
I 10 calciatori italiani più preziosi. La classifica in foto