Piccinini, addio alle Olimpiadi

La decisione di Francesca Piccinini scuote il mondo della pallavolo azzurra. La campionissima, fresca vincitrice dell'ennesima Champions League della propria carriera a 37 anni, ha infatti deciso di rinunciare alla Nazionale e, con essa, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro per dissapori con il ct Bonitta. 
 
"Ho maturato la scelta difficilissima di mettere la parola fine a questa bellissima avventura - scrive l'atleta su Facebook -. Ogni volta che vedrò una partita della Nazionale, sarò sempre la prima tifosa, perché chi ne ha fatto parte sa che l'emozione speciale di rappresentare il proprio Paese, non potrà mai svanire".
 
E ancora: "L'ultima tappa della qualificazione olimpica in Giappone, mi ha fatto capire che le scelte dell'allenatore, che rispetto ma non condivido, non corrispondono alle mie aspettative e a quanto penso di rappresentare".

ARTICOLI CORRELATI:

Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium