Hockey ghiaccio, le semifinali promettono spettacolo

Il Brunico sempre alla ricerca del primo scudetto della sua storia.

21 Gennaio 2021

Si avvicinano le semifinali playoff scudetto, stagione 2020/21. Si parte il 26.

Dopo la stagione regolare, conclusasi lo scorso 19 gennaio, è tempo delle semifinali playoff scudetto, stagione 2020/21. Nel segno della stabilità, con la stessa formula dello scorso anno, e nel segno della continuità sportiva, con le stesse formazioni che hanno raggiunto i playoff nel 2020 – HC Val Pusteria (1°), Supermercati Migross Asiago Hockey (2°), SG Cortina Hafro (3°) e Rittner Buam (4°) – le semifinali si annunciano di grande spessore.

Il Brunico sempre alla ricerca del primo scudetto della sua storia. Il Renon dei giovani punta al colpaccio

Il Val Pusteria, come lo scorso anno, ha guadagnato il primo posto vincendo in rimonta la stagione regolare. I Lupi pusteresi, all’eterna ricerca del primo Scudetto della loro storia, troveranno sulla loro strada un Renon che è molto cresciuto dopo un inizio molto stentato e difficile. Negli ultimi anni della massima serie, questo derby altoatesino ha deciso molti trofei. Il Renon, dopo i quattro Scudetti di fila dal 2015 al 2019, lo scorso anno ha dovuto lasciare in semifinale (contro l’Asiago in Gara 3) mentre gli obiettivi di questa stagione erano ben diversi dopo aver puntato su un roster molto giovane e bilanciato. Quindi la pressione è dalla parte giallonera con un Renon che si presenta a questo appuntamento senza avere nulla da perdere.

Adrenalinico derby veneto. L’Asiago cerca il bis con un roster di prim’ordine ma il Cortina non è un cliente facile

I campioni d’Italia in carica dell’Asiago sembrano avere di nuovo tutte le carte in regola per potersi ripetere. Il team giallorosso appare completo in ogni reparto e molto continuo. La profondità del roster e la grande polivalenza dei giocatori rendono la squadra di coach Petri Mattila come la favorita principale anche se la stagione regolare è stata tagliata al 2° posto. Sulla strada degli stellati c’è però la classica mina vagante: il Cortina di coach Ivo Machacka è un team che può fare male se azzecca la partita giusta. Con alcuni giocatori di esperienza e molto dinamismo, i biancocelesti non si pongono limiti a patto di non avere improvvisi cali di concentrazione che contro l’Asiago potrebbero costare molto caro.

Le prime quattro classificate della sola classifica tra italiane disputeranno le semifinali e finali playoff Scudetto col sistema semifinali Best of 3 (giornate di gioco 26, 28, ed eventualmente il 30 gennaio 2021, con la formula 1 vs 4 e 2 vs 3) e finale Best of 3 ( giornate di gioco 9,11, ed eventualmente 13 febbraio 2021). Diritto in casa degli incontri 1 e 3 alla meglio classificata della classifica parallela tra le sole squadre italiane.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOne Of Us: il gran finale a Verona
One Of Us: il gran finale a Verona
©Screenshot tratto da volleyball.itAndrea Nannini, l'addio di Catia Pedrini e Julio Velasco
Andrea Nannini, l'addio di Catia Pedrini e Julio Velasco
©Pubblico dominioPallavolo in lutto: morto Andrea Nannini
Pallavolo in lutto: morto Andrea Nannini
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle