Federscherma: Azzi nuovo presidente

Michele Maffei che si è fermato a 134 preferenze e al 31,75%.

1 Marzo 2021

Paolo Azzi, già vicepresidente vicario della federazione ha vinto con 287 voti, pari al 68,01%.

Paolo Azzi è il nuovo presidente della Federazione italiana Scherma. Questo l’esito delle urne dopo le votazioni dell’assemblea nazionale elettiva. Paolo Azzi, già vicepresidente vicario della federazione ha vinto con 287 voti, pari al 68,01%, battendo l’altro candidato Michele Maffei che si è fermato a 134 preferenze e al 31,75%. Paolo Azzi guiderà la Federscherma fino al 2024. "Sono molto emozionato – ha detto al momento della sua elezione - ringrazio Michele (Maffei ndr) per il confronto e rinnovo il ringraziamento a Giorgio Scarso di cui adesso raccolgo l'eredità e mi assumo fin d'ora l'impegno di lavorare al meglio delle mie possibilità per il bene di tutto il nostro movimento. Sono in questo mondo da tanto tempo, ma la passione è la stessa di quando ero ragazzino. Raccolgo un testimone pesante, Giorgio Scarso mi ha formato e cercheremo di portare avanti il suo lavoro nel migliore dei modi, affrontando tutto quello che verrà. Con il rinvio dei Giochi di Tokyo il mio sarà un quadriennio biolimpico, una cosa inedita che significa intensificare ulteriormente il lavoro. Bisogna fare di tutto per ripartire, viviamo ancora l’emergenza Covid, ma il primo sforzo deve essere rimettere in moto l’attività nel rispetto di tutte le normative. C’è grande voglia di fare".

Sono stati eletti anche i nuovi membri del Consiglio Federale. Per la quota tecnici è stata eletta Giovanna Trillini, con 32 voti (74,42%), in rappresentanza degli atleti Valerio Aspromonte con 70 preferenze (41,42%) e Rossana Pasquino con 59 (34,91%), per gli affiliati Maurizio Randazzo, Vincenzo De Bartolomeo, Alberto Ancarani, Joelle Rosanna Piccinino, Matteo Autuori, Sebastiano Manzoni e Guido Di Guida.

©Foto Bizzi

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMarrakech, tredici italiani pronti a fare a pugni
Marrakech, tredici italiani pronti a fare a pugni
©Getty ImagesAsiago rinforza il proprio attacco con Mahbod
Asiago rinforza il proprio attacco con Mahbod
©Getty ImagesPaola Egonu, stop all'Azzurro: Mazzanti fa chiarezza
Paola Egonu, stop all'Azzurro: Mazzanti fa chiarezza
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica