Rogo al rally, due morti carbonizzati

Stefano Campana e Robin Munz sono morti carbonizzati in un incidente stradale avvenuto durante una gara di rally a Carlazzo, in provincia di Como.

31 Agosto 2015

Il mondo del rally è sotto choc per un tragico incidente costato la vita ad un pilota e al suo navigatore.
 
Stefano Campana e Robin Munz, 38 anni e 21 rispettivamente, entrambi svizzeri residenti in Canton Ticino, sono morti carbonizzati a Carlazzo, in provincia di Como.

Le vittime, che appartenevano alla scuderia Elleesse Racing Team, sono uscite fuori strada con la loro Renault Clio R3C mentre era in corso la prova e da qui si è scatenato un incendio sulla loro vettura.

 
A nulla è valso l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno solo potuto constatare il decesso dei due uomini.
©

ULTIME NOTIZIE:

©Ogier non si ferma in Svezia
Ogier non si ferma in Svezia
©Kubica: obiettivo migliorare
Kubica: obiettivo migliorare
©Dakar, Sebastien Loeb cappotta
Dakar, Sebastien Loeb cappotta
©Germania, Ogier scappa
Germania, Ogier scappa
 
Alisha Lehmann, la svizzera da sballo: le foto
ll Real Madrid va in gol con Sanna Marin: le foto
Tanti auguri a Javier Zanetti! Le foto di una carriera inimitabile
Fascino dal Canada agli USA: le foto di Sydney Leroux sono da sballo
Pippo Inzaghi compie 49 anni: rivivi i suoi trionfi più belli. Le foto
Toni Duggan è una bomba! Le foto della calciatrice sono clamorose
Juventus-Atletico Madrid 0-4, le pagelle
Cristiano Ronaldo esce dal castigo ma non basta: le foto