NBA, Steph Curry torna finalmente in campo

Prima gara dopo oltre nove mesi per la stella dei Golden State Warriors.

13 Dicembre 2020

La sua ultima partita ufficiale risaliva allo scorso 5 marzo. In tutta la scorsa stagione, tra infortuni e Covid-19, Steph Curry aveva disputato solo cinque gare. Finalmente, il due volte MVP, è tornato in campo.

Il tre volte Campione NBA ha giocato 21' (con 10 punti a referto nella gara di preaseason disputata dai suoi Golden State Warriors contro i Denver Nuggets. Partita vinta dalla squadra allenata da Steve Kerr 107-105.

Felicissimo il coach dei Golden State Warriors per il rientro della sua stella: "E' sempre bellissimo vederlo sul campo. Mi sembra proprio che sia pronto psicologicamente e questa è la cosa più importante. Ha lavorato duramente durante la offseason", le sue parole riportate da ESPN.

Il ritorno di Steph Curry fa anche sorridere l’NBA. Riavere una stella del suo calibro sarà fondamentale per rendere questa stagione NBA (al via il prossimo 22 dicembre) ancor più elettrizzante. Felice anche coach Steve Kerr. Con Steph Curry in campo, tutto diventa possibile.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNBA: tripla doppia all'esordio per Harden
NBA: tripla doppia all'esordio per Harden
©Getty ImagesBrooklyn Nets, con James Harden l'anello è possibile
Brooklyn Nets, con James Harden l'anello è possibile
©Getty ImagesNBA: durissimo sfogo del ribelle Harden
NBA: durissimo sfogo del ribelle Harden
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto