Uefa: è arrivata la decisione sugli Europei

"La salute di tutti coloro che sono coinvolti nel gioco è la priorità" si legge nella nota.

17 Marzo 2020

Attraverso un comunicto ufficiale la Uefa ha annunciato lo slittamento di un anno dei campionati Europei.

La nota: "La UEFA ha annunciato oggi il rinvio della sua principale competizione per squadre nazionali, ovvero EURO2020, che si sarebbe dovuto svolgere tra giugno e luglio di quest’anno. La salute di tutti coloro che sono coinvolti nel gioco è la priorità, oltre ad evitare di esercitare pressioni inutili sui servizi pubblici nazionali coinvolti nelle partite. La decisione aiuterà tutte le competizioni nazionali, attualmente in attesa a causa dell’emergenza COVID-19, a terminare il proprio corso".

"UEFA EURO2020 doveva svolgersi in dodici città d’Europa dal 12 giugno al 12 luglio 2020. Le nuove date proposte sono l’11 giugno – 11 luglio 2021. La UEFA rassicura gli acquirenti dei biglietti che, se non dovessero poter partecipare al torneo nel 2021, il valore nominale dei loro biglietti e pacchetti verrà rimborsato per intero. Entro il prossimo mese, ulteriori informazioni sulla procedura di rimborso saranno comunicate agli acquirenti dei biglietti via e-mail".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesEuro 2020, ok del Governo al pubblico negli stadi
Euro 2020, ok del Governo al pubblico negli stadi
©Getty ImagesEuropei, Mancini si esprime su Zaniolo e Belotti
Europei, Mancini si esprime su Zaniolo e Belotti
©Getty ImagesEuropei posticipati: le parole di Infantino
Europei posticipati: le parole di Infantino
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto