Slutskiy si dimette: "Siamo stati penosi"

20 Giugno 2016

Sarà anche il ct meno pagato dell’Europeo, ma perdere fa male a tutti, anche a chi qualche alibi l’avrebbe, legato a una squadra vecchia e tecnicamente mediocre, specchio di un movimento calcistico in crisi profonda.
 
Leonid Slutsky però non va per il sottile nel commentare la disastrosa prova della Russia, travolta dal Galles e malinconicamente ultima nel girone:
 
"Abbiamo fatto malissimo nell’organizazione, non abbiamo mai avuto equilibrio - ha ammesso il tecnico che nell'ultima stagione ha allenato anche il Cska - L’unica cosa da fare dopo una prestazione così penosa è scusarsi con i tifosi, che ci hanno seguiti e sostenuti, non c’è altro da aggiungere o commentare. Lasciamo ingloriosamente l’Europeo”.
 
"Per il Mondiale 2018 la federazione dovrà prendere un altro ct" ha concluso Slutsky, annunciando le proprie dimissioni.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©No agli Europei da Virgil van Dijk
No agli Europei da Virgil van Dijk
©Euro2020: i convocati saranno 3 in più
Euro2020: i convocati saranno 3 in più
©La Panini anticipa le scelte di Roberto Mancini
La Panini anticipa le scelte di Roberto Mancini
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto