Viviano vota Perin per il dopo Buffon

Il portiere della Sampdoria fa il nome del collega del Genoa e non di Donnarumma per il futuro della Nazionale.

17 Aprile 2018

Emiliano Viviano preferisce Mattia Perin a Gianluigi Donnarumma per il futuro della Nazionale.

E' quanto si evince da un'intervista rilasciata dal numero 1 (anzi, il numero 2) della Sampdoria alla 'Gazzetta dello Sport', in cui dimostra di non sentire la rivalità cittadina con il collega del Genoa, anzi.

"Come erede di Buffon in azzurro chi ha fatto di più è Perin. Donnarumma però ha raggiunto le 100 partite in serie A nel Milan a 19 anni, quindi capisco possa esserci indecisione", ha dichiarato il portiere dei blucerchiati, che ha quindi voluto raccontare dei suoi rapporti con Perin: "Per 363 giorni all'anno siamo amici e ci prendiamo in giro alla grande, ha anche fatto un corso da sommellier per starmi dietro".

Riguardo alle prospettive personali di tornare in Nazionale, poi l'estremo difensore toscano non si è nascosto: "Quando si è in età da convocazione è inevitabile pensare alla Nazionale, serve anche da stimolo. Io poi ho giocato qualche partita nell'era Buffon, che è il massimo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVittoria e qualificazione per il Milan
Vittoria e qualificazione per il Milan
©Getty ImagesC'è una freccia in più all'arco di Sportal.it
C'è una freccia in più all'arco di Sportal.it
©Getty ImagesIl Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
Il Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina