Spagna ok con Morata. Suicidio Bosnia e Svizzera

Colpi di scena e tanti gol nella serata di qualificazione per l'Europeo 2020.

26 Marzo 2019

Altra serata all’insegna delle gare valide per le qualificazioni al prossimo Europeo 2020.

Alle 18 la Finlandia batte 2-0 l’Armenia e conquista i suoi primi punti dopo la sconfitta con l’Italia.

Rimanendo nello stesso girone degli Azzurri, la Grecia rimonta la Bosnia. avanti di due reti, grazie all’espulsione di Miralem Pjanic. Risultato che va benissimo alla squadra di Mancini che si ritrova prima da sola dopo due giornate.

Nel gruppo D la Svizzera si fa rimontare dalla Danimarca dopo essere stata avanti per 3-0. I danesi riescono a pareggiare al 93esimo con Dalsgaard.

All’Irlanda basta il gol di Hourihane per battere la Georgia e conquistare il primato solitario.

Nel raggruppamento F la Spagna supera la trasferta di Malta grazie alla doppietta di Morata.

Pirotecnica la gara fra Norvegia e Svezia, con i padroni di casa che vanno sul 2-0 ma si fanno riprendere e superare nella ripresa, ma al 97esimo Kamara riporta il risultato in parità.

La Romania cala il poker contro le Far Oer, a segno anche Puscas. Il gol della bandiera è di Davidsen su calcio di rigore.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMorto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
Morto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
©Getty ImagesNations League: la Francia elimina il Portogallo
Nations League: la Francia elimina il Portogallo
©Getty ImagesSvolta in Islanda dopo il flop
Svolta in Islanda dopo il flop
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina