Prandelli: "Non voglio reazioni isteriche"

Le parole in conferenza stampa del tecnico viola.

15 Dicembre 2020

Le parole in conferenza stampa del tecnico viola.

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli ha parlato alla vigilia del match contro il Sassuolo: per i viola, in ritiro da lunedì, è una partita cruciale. "La realtà è questa, non ci dobbiamo vergognare per lottare molto, più di ciò che si pensava. Difendersi è una cosa giusta e saggia da fare. Vorrei vedere una sqadra che si rendesse conto che siamo in una situazione delicata: siamo responsabili, non si può ribaltare dall'oggi al domani la situazione. I giocatori hanno avuto risposte positive, domani vedremo una Fiorentina diversa dalle ultime volte".

"Domani la squadra avrà una reazione forte per superare questa difficoltà. Domani affronteremo una squadra che affronta benissimo tutte e due le fasi, per cui non dovremo avere reazioni di pancia. Dobbiamo ragionare da squadra, non voglio vedere reazioni isteriche".

"Le difficoltà ci sono, inutile negarlo: ma è in questi frangenti che si vedono gli uomini: la disponibilità che mi stanno dando c'è, dobbiamo trovare più convinzione. Dobbiamo essere bravi a calarci in questa nuova realtà. Ci sono state retrocessioni anche con i grandi campioni per cui è bene calarsi in una nuova realtà. Se si va a cercare le colpe, la situazione rischia di sfuggire di mano".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesHector Cuper torna in panchina
Hector Cuper torna in panchina
©Getty ImagesGuaio Milan, stagione finita per Ibrahimovic
Guaio Milan, stagione finita per Ibrahimovic
©Getty ImagesCristiano Ronaldo scuote la Juve: le parole sui social
Cristiano Ronaldo scuote la Juve: le parole sui social
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto