Massimiliano Cappioli risente aria di derby

"Nel 1994 mister Mazzone ci martellò per tutta la settimana" ricorda l'ex centrocampista giallorosso.

14 Gennaio 2021

"Sarà una gara difficile: chi affronta il derby per strafare sbaglia" sottolinea l'ex centrocampista.

Massimiliano Cappioli, centrocampista della Roma di metà anni 90', è intervenuto ai microfoni di ReteSport alla vigilia del derby Lazio-Roma. "E’ un peccato che non ci sia il pubblico nel derby, ma la partita sarà avvertita comunque come una gara speciale dai giocatori – ha detto -. La Roma la giocherà per vincere, perché la squadra di Fonseca ha sempre un atteggiamento propositivo. Sarà una gara difficile: chi affronta il derby per strafare sbaglia. La Lazio è un avversario complicato da affrontare, ultimamente sta migliorando rispetto ad inizio stagione. Contro l’Inter ho visto un ottimo Pau Lopez, speriamo si sia messo alle spalle l’errore nel derby dello scorso anno. La Roma ha una grande rosa, Villar mi ha sorpreso".

Poi un ricordo in chiave amarcord anche della vittoria per 3-0 nel novembre del 94', quando la Roma travolse la Lazio di Zeman: "Fu una giornata incredibile, mister Mazzone ci martellò per tutta la settimana, voleva il fuoco e noi lo accontentammo. Entrammo in campo carichi a cannone: asfaltammo la Lazio dal primo all’ultimo minuto. Ricordo una spinta incredibile della Sud. Emozioni uniche".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMiralem Pjanic flop: sotto accusa a Barcellona
Miralem Pjanic flop: sotto accusa a Barcellona
©Getty ImagesFiorentina: tre cessioni in arrivo, anche Montiel
Fiorentina: tre cessioni in arrivo, anche Montiel
©Getty ImagesCoppa Italia: Juventus-Spal, le probabili formazioni
Coppa Italia: Juventus-Spal, le probabili formazioni
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle