L'Olanda batte la Francia e condanna la Germania

Gli Orange fanno retrocedere i teutonici in League B.

16 Novembre 2018

A Rotterdam l’Olanda batte i Campioni del Mondo della Francia per 2-0 grazie alle retti al 44esimo di Wijnaldum e di Depay su calcio di rigore in pieno recupero.

Gli Orange salgono così a sei punti nel girone e gli basterebbe un pareggio contro la Germania per accedere alle Final Four, visto gli scontri diretti a favore contro i galletti. 

I teutonici, in seguito a questo risultato, retrocedono in League B della Nations League avendo raccolto, fino a ora, un solo punto.

In campo, nella gare di stasera, c’erano in anche tre calciatori che militano nella nostra serie A: Marten de Roon dell’Atalanta, Steven N’Zonzi della Roma e Blaise Matuidi della Juventus, sostituito da Sissoko al 65esimo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
Il Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
©Getty ImagesMorto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
Morto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
©Getty ImagesNations League: la Francia elimina il Portogallo
Nations League: la Francia elimina il Portogallo
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina