Inter, parla Lukaku: “Servono pià leader come me”

L'attaccante nerazzurro ha parlato del suo incredibile momento di forma.

29 Dicembre 2020

Romelu Lukaku ne è sicuro: "Sono fra i migliori 5 al mondo". 

L'attaccante belga si è concesso a una lunga intervista ai microfoni di Voetbal Magazine, trattando molti temi tra nazionale e Inter. L'ex Manchester United è diventato il migliore capocannoniere di tutti i tempo in Belgio: "Non penso ai numeri. Il mio vantaggio è che sono diventato un professionista in giovane età. Nonostante i miei primi anni difficili con i Red Devils, ero sicuro al cento per cento che un giorno sarei diventato il capocannoniere di tutti i tempi, anche perché sono stato circondato dai migliori giocatori della storia della nazionale. Se sei in campo da undici anni come professionista, ha senso battere qualche record". 

Sulla sua presenza in campo con la maglia dell'Inter, il numero 9 di Conte evidenzia l'importanza di leader in campo: "C'è bisogno di gente in campo come me, come Arturo Vidal, Nicolò Barella o Alexis Sanchez. Solo con un tale atteggiamento puoi trasformare mentalmente la squadra e ribaltare una partita". 

Infine, chiude con una sentenza: "Io nei primi cinque al mondo? Negli ultimi cinque mesi, sì. Non voglio classificare quella vetta da uno a cinque, ma ne faccio parte". 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari:
Lazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari: "Si merita tutto"
©Getty ImagesRoma, Fonseca stronca tutto:
Roma, Fonseca stronca tutto: "Erano gol da non prendere"
©Getty ImagesLuis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto