Il Milan si salva in extremis contro il Parma: 2-2 al 91′

Ducali cinici ed efficaci a San Siro: in gol Hernani e Kurtic, quattro legni per i rossoneri prima della doppietta di Theo Hernandez.

13 Dicembre 2020

Solo un pareggio interno per il Milan capolista in quel di San Siro, ma il 2-2 finale contro il Parma viene accompagnato da un gran sospiro di sollievo. Perché il pareggio contro una versione cinica ed estremamente efficace dei ducali arriva solo nei minuti di recupero.

Il Parma si porta infatti in vantaggio al 13' con Hernani, abile a sfruttare una splendida sgroppata di Gervinho sulla sinistra. Per i rossoneri sembra una serata stregata: al 23' il pari di Castillejo viene annullato per fuorigioco e arrivano ben quattro legni per i padroni di casa. Addirittura clamoroso ciò che avviene al 40', con Brahim Diaz e poi Calhanoglu che centrano rispettivamente traversa e palo nel corso della stessa azione.

Al 56' arriva addirittura il raddoppio per il Parma: merito di Kurtic, abile a sfruttare il bel pallone che Hernani scarica in area dalla fascia destra. Sembra finita, ma Theo Hernandez riapre tutto al 58' sugli sviluppi di un corner di Calhanoglu. Il fortino del Parma regge fino al 91', quando è ancora Theo Hernandez a battere un Sepe che già si era opposto alla grande a Rebic.

Il Milan prende un punto in extremis, e si mantiene a +3 dall'Inter seconda. Ma contro il Parma visto a San Siro poteva decisamente andare peggio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesInter: si aspetta la risposta di Valentino Rossi
Inter: si aspetta la risposta di Valentino Rossi
©Getty ImagesCoppa Italia, l'ultima qualificata ai quarti è la Lazio
Coppa Italia, l'ultima qualificata ai quarti è la Lazio
©Getty ImagesCristiano Ronaldo, il record è diventato un caso
Cristiano Ronaldo, il record è diventato un caso
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2