Il Benevento vola, Inzaghi: "Non montiamoci la testa"

Il tecnico degli Stregoni: "Ci siamo calati perfettamente nella realtà, ora teniamo alta la guardia".

6 Gennaio 2021

Il tecnico degli Stregoni: "Ci siamo calati perfettamente nella realtà, ora teniamo alta la guardia".

Terza vittoria nelle ultime quattro partite per il Benevento, che espugna Cagliari e si issa in decima posizione. "Dopo lo svantaggio abbiamo avuto il merito di non calare dal punto di vista mentale, la reazione è stata immediata e ha prodotto il pareggio e l'immediato raddoppio quasi con naturalezza. E' questa personalità che mi sta sorprendendo giorno dopo giorno, dopo un inizio fisiologicamente difficile credo che ci siamo calati perfettamente nella realtà della categoria. Guai, però, ad abbassare la guardia. Sono tre punti fondamentali e la prestazione è stata positiva, ma non c'è tempo di rifiatare", sono le parole di Filippo Inzaghi.

L'obiettivo degli Stregoni resta comunque la salvezza: "Due anni fa il Parma aveva 28 punti al giro di boa e ha chiuso con tante sconfitte, a Cagliari un anno fa si parlava di Champions a gennaio e poi c'è stato un calo pericoloso. Non dobbiamo abbassare la guardia, rovineremmo tutto quello che abbiamo fatto fino a questo momento. Va trovato il giusto equilibrio tra il godersi il momento e restare con i piedi per terra".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOtto fermati in serie B
Otto fermati in serie B
©Getty ImagesGigi Buffon annuncia l'addio alla Juventus
Gigi Buffon annuncia l'addio alla Juventus
©Getty ImagesGianluigi Donnarumma, Pioli fissa una data
Gianluigi Donnarumma, Pioli fissa una data
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto