Euro 2024, la Francia non annoia De La Fuente che elogia Mbappé

Le parole di De La Fuente in conferenza stampa alla vigilia della semifinale con la Francia

Il c.t. della Spagna Luis de la Fuente ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di Euro 2024, in programma martedì sera contro la Francia a Monaco di Baviera: “È un’opportunità fantastica. Abbiamo meritato di essere qui. Questa, come quella contro la Germania, potrebbe essere una finale. Sono partite di dettagli e di commettere pochi errori. Ci siamo guadagnati un’opportunità storica”.

“Si tratta di organizzare partite che ti aiutino a vincere. Il nostro modello si avvicina a quello di uno spettacolo bello. Siamo una squadra molto appariscente, ma qui si tratta di vincere. Dobbiamo essere appariscenti, ma anche pratici” ha aggiunto l’allenatore delle Furie Rosse.

Il tecnico degli spagnoli non è annoiato dal gioco della Francia: “Quello che valuto e analizzo è il potenziale. Ed è eccezionale, fantastico. Ha giocatori di altissimo livello e un collettivo molto buono. Io mi diverto sempre con il calcio. A me, non annoia. Abbiamo stili diversi”.

Parole al miele per Kylian Mbappé: “È un fuoriclasse. Questo tipo di calciatori sono imprevedibili. Il loro livello, al 50%, può essere il 100% di qualsiasi altro. Si possono permettere il lusso di non essere in una partita e con due azioni, vincerla. Mbappé è un supergenio e un crack, come altri giocatori della Francia. Cercheremo di minimizzare le sue condizioni, indipendentemente da chi è in campo. Ho una fiducia cieca nella mia squadra”.

“Siamo totalmente e assolutamente d’accordo con quello che dice. È totalmente ingiusto il suo trattamento. È un esempio in tutto. Sono vicino a lui come calciatore e come persona. È il nostro capitano e ha tutto il nostro sostegno” ha chiosato De La Fuente su Morata.

Articoli correlati

P