Euro 2024, Germania furiosa con l’arbitro Taylor

Taylor sotto accusa

Grandi polemiche in Germania dopo l’eliminazione della nazionale di casa a Euro 2024. Sotto accusa in particolare l’arbitro Taylor che non ha concesso un rigore per un nettissimo fallo di mano di Cucurella sulla conclusione di Musiala al 1′ del secondo tempo supplementare, quando il punteggio era ancora di 1-1. Bastian Schweinsteiger, secondo quanto riportato da Sport Bild, ha dichiarato: “Qualcuno deve spiegarmi questa scelta. Nove volte su dieci sarebbe stato rigore”.

Gianpaolo Calvarese su Instagram ha analizzato così l’episodio: “È evidente il gesto del difensore spagnolo, che con il movimento sembra voglia intercettare il pallone con un braccio fuori sagoma. È impietoso in questo senso il confronto con il braccio sinistro”.

Maurizio Compagnoni su Sky Sport è stato altrettanto netto, ricordando anche un precedente che i romanisti non hanno certo dimenticato: “Il fallo di mano è talmente clamoroso che sarebbe da mandare a casa il VAR, così come Taylor che ne combina una più di Bertoldo. Dobbiamo capire solo se c’è il fuorigioco di Fullkrug a inizio azione o il fallo di mano dello stesso centravanti. Già il rigore non dato alla Roma un anno fa in finale di Europa League fu clamoroso, ma qui è ancora più grave l’errore dell’arbitro inglese. Taylor fa una figuraccia, non puoi non vederlo in presa diretta. Evidentemente ha un deficit di concentrazione, inammissibile per un arbitro. Ma non può non vedere il braccio così largo dalla posizione in cui si trovava. Se non c’è irregolarità di Fullkrug siamo ai livelli dello scandalo di Ovrebo in Bayern MonacoFiorentina del 2010, con il gol di Klose in fuorigioco clamoroso. Un errore che entrerebbe nella storia del calcio europeo e mondiale“.

Articoli correlati

P