Gianluca Pessotto ha telefonato a Corrado Ferlaino

"Avevo detto che a Napoli diventa più difficile lanciarsi giù dalla finestra" racconta l'ex presidente degli azzurri.

2 Dicembre 2020

"Ho chiarito anche con lui, gli rinnovo i miei migliori auguri" assicura Ferlaino.

Corrado Ferlaino, con Repubblica, si è soffermato su una sua infelice frase in risposta a una altrettanto infelice considerazione. “Chiarisco l'equivoco – ha raccontato l’ex presidente del Napoli -. Mi hanno chiesto di commentare in tv le parole di Cabrini: e cioè la colossale sciocchezza che se Maradona fosse andato alla Juve non gli sarebbe capitato di farsi del male. Ho ribattuto che, invece, un latino come lui a Torino non ci sarebbe mai andato, osi sarebbe incupito. E ho aggiunto che a Napoli, per la sua vitalità, diventa più difficile lanciarsi giù dalla finestra. In ogni caso, mi ha chiamato il dottor Pessotto, ho chiarito anche con lui, gli rinnovo i miei migliori auguri”.

Molteplici, naturalmente, i ricordi di Diego Armando Maradona: “Un politico, molto potente, non ne farò mai il nome, lo implorò di fare una partitella in provincia: lo avrebbe anche ben remunerato. Niente, gli chiuse sempre la porta invece andò ad Acerra, in un campetto fangoso, a raccogliere 20 milioni e fare operare al volto un bimbo di una povera famiglia“

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itPioli:
Pioli: "Mandzukic? Ci pensa Ibrahimovic"
©Sportal.itSerie B, la Spal vince e sogna
Serie B, la Spal vince e sogna
©Sportal.itIl Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
Il Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto