Buffon ammette: "Infastidito dalle polemiche in Nazionale"

Il portiere della Juventus ha parlato alla vigilia della finale di Coppa Italia.

8 Maggio 2018

Gianluigi Buffon si appresterà mercoledì sera a disputare l'ultima finale della sua carriera.

Lo storico portiere della Juventus ha parlato a Roma alla vigilia della gara con il Milan tornando anche sulla Nazionale.

"Con il Milan non si parte mai da favoriti, difficilmente i match con loro finiscono al novantesimo. Sono gare equilibrate in cui tutto si appiana. La stanchezza non deve essere un alibi, è la stessa
del Milan. La forza della Juventus è che quando sembriamo morti riusciamo a rimettere in piedi il tutto con dei colpi di coda degna di una squadra che ha 7 vite. È il comune denominatore delle ultime 7 stagioni".

"Se tra 15 giorni tornerò in Nazionale? Sicuramente non ricordo con grande piacere le polemiche sul disturbo che ho trasmesso alla Nazionale nel periodo di marzo. Per il resto vedremo, ci penserò. Per il momento sono concentrato sulla finale con il Milan" ha concluso Buffon.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCristiano Ronaldo per Antonio Cassano è un problema
Cristiano Ronaldo per Antonio Cassano è un problema
©Getty ImagesLa Juventus:
La Juventus: "Fabio Paratici corretto"
©Getty ImagesCaldirola operato, stimati i tempi di recupero
Caldirola operato, stimati i tempi di recupero
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina