Bucchi si gode la vittoria, ma striglia i suoi

"Avremmo dovuto chiuderla prima", afferma il tecnico del Benevento dopo il 3-2 di Venezia.

14 Settembre 2018

Cristian Bucchi esulta per la vittoria del suo Benevento ma non risparmia una tiratina d'orecchie ai suoi, che dopo aver chiuso il primo tempo sul 2-0 in casa del Venezia hanno rischiato di subire la rimonta dei lagunari nel finale di partita.

"Avremmo potuto chiuderla più volte - ha evidenziato il tecnico sannita ai microfoni di 'Rai Sport' -. A inizio ripresa abbiamo fatto bene, quando abbiamo reagito subito dopo aver subito la rete di Geijo. Nel finale però abbiamo rischiato troppo. Abbiamo fatto un po' tutto noi e avremmo dovuto ampiamente chiuderla prima".

"Il Venezia è forte e ci ha messi in difficoltà. Abbiamo subito un certo calo fisico, anche perché alcuni tra i nostri ragazzi erano alla prima partita dopo tanto tempo. La nostra è stata comunque una vittoria meritata", ha concluso l'allenatore giallorosso.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFrancesco Magnanelli a due passi da un super-record
Francesco Magnanelli a due passi da un super-record
©Getty ImagesJuve, pugno di ferro del giudice nei confronti di Alvaro Morata
Juve, pugno di ferro del giudice nei confronti di Alvaro Morata
©Getty ImagesGrazie a Golee investi nel mondo dello sport!
Grazie a Golee investi nel mondo dello sport!
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina