Pancotto coccola Bigby-Williams e Smith

Il coach dell'Acqua San Bernardo Cantù si è soffermato sull'ultimo arrivato e sul ritorno del leader.

30 Dicembre 2020

"Il ritorno di Smith ci permette di ripristinare le rotazioni naturali" osserva il coach canturino.

Il coach dell'Acqua San Bernardo Cantù, Cesare Pancotto, si è soffermato sul nuovo innesto, Kavell Bigby-Williams, e sul ritorno di Jaime Smith. Due elementi su cui conta molto. 

"Stiamo lavorando con Kavell per metterlo nella condizione psico-fisica di giocare nel campionato italiano e di consentirgli di inserirsi nel miglior modo possibile all’interno di un gruppo che lavora insieme da cinque mesi. Quanto a Jaime, che è un nostro leader importante, il suo ritorno è significativo perché dà a tutti fiducia, certezze e sicurezze; per noi è un elemento indispensabile, il cui ritorno ci permette di ripristinare le rotazioni naturali, anche se devo dire che, in sua assenza, la squadra ha comunque dimostrato di avere personalità e carattere" ha detto il navigato tecnico marchigiano.

©Pallacanestro Cantu'

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSassari per la bella con Venezia
Sassari per la bella con Venezia
©FacebookStefano Sardara
Stefano Sardara "annuncia" Zlatan Ibrahimovic
©Silvio SeghedoniDinamo Sassari multata, Francesco Sardara inibito
Dinamo Sassari multata, Francesco Sardara inibito
 
Adriano Galliani le tenta tutte per la A: le foto
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto