Menetti punta alla prima vittoria

"In questi giorni ho visto tanta voglia di riscatto nei ragazzi. Ci siamo allenati duro e tanto in ogni aspetto: fisico, tecnico e mentale".

8 Ottobre 2016

Massimiliano Menetti, coach della Grissin Bon, dopo la falsa partenza con Caserta punta al riscatto: "Vogliamo la prima vittoria in campionato e siamo contenti di provarci finalmente davanti al nostro popolo, in quella che potremmo chiamare la nostra casa al mare, ma che comunque ci ha dato tante gioie". 

Per farlo, c'è bisogno dell'appoggio del pubblico: "Ai nostri tifosi chiedo vicinanza e grande sostegno, ma anche pazienza perchè certo non potremo essere ancora perfetti".

Alla fine l'allenatore ha commentato la situazione della squadra: "A noi per primi la partita di Caserta non ha soddisfatto; ma in questi giorni ho visto tanta voglia di riscatto nei ragazzi. Ci siamo allenati duro e tanto in ogni aspetto: fisico, tecnico e mentale. Abbiamo detto fin dall'inizio che questa è una squadra diversa dal passato. Bisogna smetterla con i paragoni, col pensare a chi non c'è più. Siamo un team a leadership diffusa, i nostri stranieri hanno valori tecnici ed umani importanti, ed è la squadra che, nel suo complesso, ha mancato di leadership in certi momenti". 
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Maurizio Buscaglia approda a Brescia sorridendo
Maurizio Buscaglia approda a Brescia sorridendo
©Gigi Datome vola alto sull'Eurolega
Gigi Datome vola alto sull'Eurolega
©Tra Germani Brescia e Vincenzo Esposito è finita
Tra Germani Brescia e Vincenzo Esposito è finita
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina