Peterhansel è il padrone della Dakar: sono 12!

16 Gennaio 2016

Non ci sono storie, il re della Dakar è senza dubbio Stephane Peterhansel, che dall’alto dei suoi 50 anni non smette mai di stupire. Il francese ha infatti trionfato nell’edizione 2016 della storica corsa: il sesto trionfo personale nella categoria delle auto. Incredibile se si pensa che lo stesso pilota abbia vinto altrettante volte nella categoria delle moto. Sulle quattro ruote nel 2004, 2005, 2007, 2012, 2013; sulle due ruote nel 1991, 1992, 1993, 1995, 1997, 1998.

Grazie a Peterhansel, tra l’altro, la Peugeot torna al successo dopo 26 anni (non vinceva infatti dal 1990). Dietro all’esperto transalpino si sono piazzati Al Attiyah, 2° con la Mini e De Villiers, 3° con la Toyota.

Peterhansel si è classificato nono nell’ultima tappa, una ‘speciale’ di 180 chilometri da Villa Carlos Paz a Rosario. La vittoria di tappa è andata al suo compagno di squadra Sebastien Loeb, che ha preceduto le Mini di Hirvonen, 2° a 1'13", e Al Attiyah, 3° a 1'36" di distacco.

Nei camion festeggia l’Iveco con l’equipaggio formato da De Rooy, Torrallardona e Rodewald.

©

ULTIME NOTIZIE:

©'Il prezzo da pagare', un libro da leggere
'Il prezzo da pagare', un libro da leggere
©Conor McGregor investito in bici:
Conor McGregor investito in bici: "Salvo per miracolo"
©Nuoto, Nicolò Martinenghi ha le idee chiare per il 2023
Nuoto, Nicolò Martinenghi ha le idee chiare per il 2023
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto