Valentino Rossi: "In Argentina noi sempre forti"

Il 'Dottore' prima di Termas de Rio Hondo: "Qui la moto ha sempre lavorato bene, anche se alcune condizioni sono nuove".

Valentino Rossi si fida della sua Yamaha per il Gran Premio d'Argentina. Nella conferenza stampa del giovedì di Termas de Rio Hondo il Dottore ha ricordato l'ottimo weekend dell'anno scorso (concluso con le due Yamaha al primo e secondo posto) e si aspetta di nuovo buoni risultati dopo il promettente esordio di Losail.

"In Qatar abbiamo fatto un buon lavoro anche durante le prove, siamo migliorati giorno dopo giorno - ha osservato il campione di Tavullia -. Ora mi aspetto una buona gara qui. Lì ci siamo comportati bene ed è stato un buon punto di partenza, ma non si può sapere come cambierà la moto su circuiti diversi".

"Qui sulla carta siamo competitivi, su questa pista la moto ha sempre funzionato bene. Dobbiamo però controllare le condizioni nuove, a partire dal fatto che la pista è stata riasfaltata e ora ha un tracciato con meno buche", ha poi osservato Rossi.

Quindi la memoria è tornata alla gara del 2017: "L'anno scorso qui c'è stato il migliore weekend della stagione per noi, ma ora la situazione è diversa. Le Ducati e le Honda sono più forti e vanno meglio dell'anno scorso. Sarà più difficile, la cosa più importante è che moto e gomme funzionino bene su questo asfalto".

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
Ducati, frecciata di Ciabatti a Lorenzo
Ducati, frecciata di Ciabatti a Lorenzo
Valentino Rossi, la Yamaha spiega la nuova strategia
Valentino Rossi, la Yamaha spiega la nuova strategia
Pernat:
Pernat: "Valentino Rossi? Se non sei leale..."
Uccio assicura:
Uccio assicura: "Mai visto un Valentino Rossi così"
Valentino Rossi, 40 anni da leggenda
Valentino Rossi, 40 anni da leggenda
Valentino Rossi: la biografia di un campione
Valentino Rossi: la biografia di un campione
Valentino Rossi e il commovente ricordo del
Valentino Rossi e il commovente ricordo del "Sic"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica