Udinese, Basta può tornare

Il giocatore non ha ancora debuttato in campionato quest'anno e vorrebbe cambiare aria.

Basta

Dusan Basta potrebbe salutare la Lazio e fare ritorno a Udine, per tornare a vestire la maglia bianconera.

Il serbo non rientra nei piani di Simone Inzaghi e in questa stagione ha collezionato appena due presenze, entrambe in Europa League.
Basta ha il contratto in scadenza a giugno e sembra che la società non sia intenzionata a rinnovarlo, permettendo così al giocatore di accasarsi in un altro club a parametro zero. 

L'Udinese potrebbe rappresentare una meta gradita per l'esperto terzino, che ha vestito la maglia bianconera tra il 2009 e il 2014, resta però da capire se è disposto a tagliarsi l'elevato ingaggio che, attualmente, è fuori dalla portata del club bianconero.

Di recente il profilo di Basta è stato accostato alla Spal in ottica scambio con Lazzari ma la società ferrarese non ha alcuna intenzione di privarsi di uno dei pezzi più pregiati della rosa. 

ARTICOLI CORRELATI:

Balotelli saluta Marsiglia, Brescia sogna
Balotelli saluta Marsiglia, Brescia sogna
Da Commisso un messaggio a Fiorentina e tifosi
Da Commisso un messaggio a Fiorentina e tifosi
Mertens non molla il Napoli
Mertens non molla il Napoli
Mandzukic, segnali dal Borussia Dortmund
Mandzukic, segnali dal Borussia Dortmund
De Rossi saluta la Roma: la sua emozionante lettera
De Rossi saluta la Roma: la sua emozionante lettera
Il Chievo rende omaggio a Pellissier
Il Chievo rende omaggio a Pellissier
Lazio, un ex può sostituire Inzaghi
Lazio, un ex può sostituire Inzaghi
Semplici, sarà un martedì decisivo
Semplici, sarà un martedì decisivo
Barella via da Cagliari? Anche Maran interviene
Barella via da Cagliari? Anche Maran interviene
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta