Neto: “Magari potevo restare…”

Il portiere brasiliano, oggi al Valencia, è tornato sul passaggio dalla Fiorentina alla Juventus.

Neto, ex portiere della Juventus e della Fiorentina, si è confessato ai microfoni di Fox Sports (canale 204 di Sky). L'intervista integrale all'interno dello speciale 'Valencia, casa Italia', in onda venerdì sera alle 22.30 su Fox Sports (canale 204 di Sky) e in replica sabato 18 novembre alle 15.15 e domenica 19 novembre alle 11.30.

"La Fiorentina la porto nel cuore perché Firenze è stata la città che mi ha insegnato tutto – ha detto -: il modo di vivere in Europa, mi ha fatto crescere e mi ha dato tante cose. Chi lavora alla Fiorentina è un professionista e tutti mi hanno dato tanto. Sul mio trasferimento alla Juve posso dire che sono un professionista e il calcio è una passione però è anche un lavoro e tutti noi abbiamo degli obiettivi. Le dinamiche e le decisioni da prendere avvengono rapidamente e in modo rapido. Magari poteva andare diversamente e potevo restare a Firenze ma l’importante è avere il sentimento che resterà per tutta la mia vita. Firenze e la Fiorentina saranno sempre nel mio cuore per tutta la vita".

ARTICOLI CORRELATI:

Berlusconi ha scelto l'allenatore del Monza
Berlusconi ha scelto l'allenatore del Monza
Milan, Reina conosce il suo futuro
Milan, Reina conosce il suo futuro
Inter, Gabigol ad un bivio
Inter, Gabigol ad un bivio
Lazio-Milinkovic-Savic, rinnovo ad un passo
Lazio-Milinkovic-Savic, rinnovo ad un passo
Impresa cercasi, il Carpi richiama Castori
Impresa cercasi, il Carpi richiama Castori
In Australia ci provano con Totti
In Australia ci provano con Totti
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman