"Modric? So quello che vuole fare"

Robert Jarni, ex terzino del Real Madrid, ma anche di Torino e Juventus, si esprime sul possibile addio del croato ai 'blancos'.

Parola di croato. Mentre allenatore, dirigenza e tifosi dell’Inter aspettano con ansia la verità sul sogno di veder vestire a Luka Modric la maglia nerazzurra, un ex giocatore del Real Madrid, con un passato anche in Italia con le maglie di Bari, Torino e Juventus, minimizza il presunto “mal di pancia” dell’attuale capitano della Croazia, seconda al Mondiale di Russia.

Si tratta di Robert Jarni che, intervistato da 'Cadena Ser', non sembra credere alle voci che vogliono il regista deciso a lasciare la Spagna: "Sappiamo già com'è il mercato, non credo a quelle voci”.

Secondo Jarni né il giocatore vuoel cambiare aria, né i campioni d’Europa possono permettersi di perderlo: “So che gli piace molto il Real Madrid e che il club non ha un giocatore che possa sostituirlo".


ARTICOLI CORRELATI:

Milan, Massara:
Milan, Massara: "Correa suggestione, rosa a posto"
Inter-Sanchez, arriva l'apertura di Solskjaer
Inter-Sanchez, arriva l'apertura di Solskjaer
Paloschi aspetta Babacar per andarsene
Paloschi aspetta Babacar per andarsene
Neymar-Dybala, destini incrociati
Neymar-Dybala, destini incrociati
Ceccherini a un passo dal Brescia
Ceccherini a un passo dal Brescia
Dybala in panchina, le parole di Paratici
Dybala in panchina, le parole di Paratici
Semplici aspetta la vera Spal
Semplici aspetta la vera Spal
Il Barcellona fa sul serio per Bentancur
Il Barcellona fa sul serio per Bentancur
Marco Giampaolo toglie alibi al Milan
Marco Giampaolo toglie alibi al Milan
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman