Carlo Ancelotti, battuta su Sarri

Il tecnico emiliano ritrova il buonumore dopo la vittoria sul Borussia Dortmund.

ancelotti

Il Napoli rialza la testa dopo il crollo in casa del Liverpool e regola per 3-1 il Borussia Dortmund nell’amichevole giocata a San Gallo. Carlo Ancelotti torna quindi a sorridere, pur non avendo certo lanciato nessun allarme dopo lo 0-5 contro i Reds: “Vincere non è tanto importante in questo momento, conta di più vedere i passi avanti della squadra – ha detto il tecnico emiliano a 'Sky Sport' al termine della gara in terra svizzera – Oggi la partita è stata diversa, siamo stati meno aggressivi, le gambe erano pesanti”.

Promosso Milik, il mercato non porterà altri attaccanti, mentre è arrivato il terzino Malcuit dal Lilla. Ad Ancelotti il compito di inserirlo nei meccanismi di squadra. E allora ci scappa anche la battuta…: “Malcuit è un terzino molto molto offensivo, ma è chiaro che si deve inserire con gli altri e imparare i movimenti della difesa. Magari dovrò telefonare Sarri e vedere se mi aiuta…”.

ARTICOLI CORRELATI:

Mario Balotelli resta al Nizza
Mario Balotelli resta al Nizza
Rafinha al Betis, Inter spiazzata
Rafinha al Betis, Inter spiazzata
Juve-Pjanic, rinnovo imminente
Juve-Pjanic, rinnovo imminente
Il Napoli voleva tenere Inglese
Il Napoli voleva tenere Inglese
Morata:
Morata: "Sono restato per Sarri"
Gonalons al Siviglia, affare fatto
Gonalons al Siviglia, affare fatto
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman