Carlo Ancelotti, battuta su Sarri

Il tecnico emiliano ritrova il buonumore dopo la vittoria sul Borussia Dortmund.

ancelotti

Il Napoli rialza la testa dopo il crollo in casa del Liverpool e regola per 3-1 il Borussia Dortmund nell’amichevole giocata a San Gallo. Carlo Ancelotti torna quindi a sorridere, pur non avendo certo lanciato nessun allarme dopo lo 0-5 contro i Reds: “Vincere non è tanto importante in questo momento, conta di più vedere i passi avanti della squadra – ha detto il tecnico emiliano a 'Sky Sport' al termine della gara in terra svizzera – Oggi la partita è stata diversa, siamo stati meno aggressivi, le gambe erano pesanti”.

Promosso Milik, il mercato non porterà altri attaccanti, mentre è arrivato il terzino Malcuit dal Lilla. Ad Ancelotti il compito di inserirlo nei meccanismi di squadra. E allora ci scappa anche la battuta…: “Malcuit è un terzino molto molto offensivo, ma è chiaro che si deve inserire con gli altri e imparare i movimenti della difesa. Magari dovrò telefonare Sarri e vedere se mi aiuta…”.

ARTICOLI CORRELATI:

Pogba dimentica la Juve:
Pogba dimentica la Juve: "Sogno il Real"
Cagliari, ripresi i contatti con Nandez
Cagliari, ripresi i contatti con Nandez
Bonolis a gamba tesa su Icardi
Bonolis a gamba tesa su Icardi
Biraghi non dà certezze sul futuro di Chiesa
Biraghi non dà certezze sul futuro di Chiesa
Ora è ammucchiata per Fares
Ora è ammucchiata per Fares
L'Udinese silura Nicola: torna Tudor
L'Udinese silura Nicola: torna Tudor
Rabiot, la madre torna all'attacco
Rabiot, la madre torna all'attacco
Fiorentina, ecco il favorito per il dopo Pioli
Fiorentina, ecco il favorito per il dopo Pioli
Sampdoria verso la cessione: può tornare Vialli
Sampdoria verso la cessione: può tornare Vialli
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica