Atalanta, un ex Lazio come alternativa a Skrtel

La moglie dello slovacco non sembra volersi trasferire.

Skrtel

Sistemato il reparto offensivo con l'arrivo di Luis Muriel, l'Atalanta è alla ricerca di un difensore esperto per poter affrontare al meglio la Champions League e irrobustire la rosa.

Il primo nome sulla lista degli orobici è quello di Martin Skrtel: lo slovacco dal fisico possente è svincolato dopo le tre stagioni al Fenerbahce e il suo agente ha già avuto un contatto con la dirigenza dell'Atalanta. L'incontro, secondo la Gazzetta dello Sport, è stato positivo e la palla ora è nelle mani del giocatore.

Il nodo però sembra essere la moglie del giocatore: Barbara, infatti, vorrebbe restare a Istanbul. Per questo motivo Percassi sta valutando anche altri profili tra cui l'ex Juve e Lazio Martin Caceres.


ARTICOLI CORRELATI:

Milan, spunta un nuovo nome per gennaio
Milan, spunta un nuovo nome per gennaio
Ibrahimovic, il Bologna non si arrende
Ibrahimovic, il Bologna non si arrende
Torino, il rinforzo di gennaio può arrivare dal Milan
Torino, il rinforzo di gennaio può arrivare dal Milan
Dalla Spagna: Real Madrid su Piatek
Dalla Spagna: Real Madrid su Piatek
Semplici ne toglie uno dal mercato
Semplici ne toglie uno dal mercato
Kean, il padre si lamenta
Kean, il padre si lamenta
Juan Jesus: l'ingaggio blocca le pretendenti
Juan Jesus: l'ingaggio blocca le pretendenti
La Juventus fissa il prezzo per Emre Can
La Juventus fissa il prezzo per Emre Can
Bonifazi, Cairo fissa il prezzo
Bonifazi, Cairo fissa il prezzo
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi