Atalanta, Orsolini è già un caso

L'agente dell'attaccante in prestito dalla Juventus chiede spazio: "Senza continuità di impiego a gennaio potrebbe partire".

Prima riserva di un attacco molto folto, ma che dal punto di vista tattico non sembra costruito su misura per un esterno, Riccardo Orsolini è già diventato un caso per l’Atalanta.

Il giovane prodotto del vivaio dell’Ascoli, acquistato dalla Juventus a gennaio e girato in prestito ai bergamaschi durante l’estate, ha trovato finora poco spazio.

Una situazione che ha fatto sbottare l’agente, Donato Di Campli, esplicito in un’intervista rilasciata a 'Tuttosport':

“Speravo in un maggiore minutaggio, ma capisco Gasperini, che è un bravo allenatore. Riccardo fin qui ha giocato soltanto spezzoni di gara, però tutti positivi: penso al rigore che si è procurato contro il Chievo, al gol che gli hanno annullato con il Crotone. Aspettiamo la prima da titolare e penso se lo auguri anche la Juventus, che tiene molto al ragazzo. Il prestito biennale a Bergamo è stato condiviso con i dirigenti bianconeri. In estate Orsolini sarebbe potuto andare ovunque, compreso il Psv che è stato molto vicino ad acquistarlo”. 

Il futuro, anche a breve scadenza, è quindi incerto: “Non siamo pentiti, perché l’Atalanta è una squadra importante ed è un ambiente ideale per un talento che deve esplodere – ha aggiunto Di Campli – Sono sicuro che arriverà il suo momento ma se non dovesse trovare continuità è logico che a gennaio dovremo rivalutare la situazione: sono pronto a scommettere che entro due anni sarà titolare alla Juventus". 

ARTICOLI CORRELATI:

Cagliari, Ventura ha rifiutato la panchina
Cagliari, Ventura ha rifiutato la panchina
Mauricio Isla pronto al rientro in Italia
Mauricio Isla pronto al rientro in Italia
Juve, per Sturaro si fa avanti il Betis
Juve, per Sturaro si fa avanti il Betis
Torino, per Milinkovic-Savic possibile prestito in B
Torino, per Milinkovic-Savic possibile prestito in B
Juve, il Barcellona mette Digne sul mercato
Juve, il Barcellona mette Digne sul mercato
L'agente di Jorginho parla del futuro dell'italo-brasiliano
L'agente di Jorginho parla del futuro dell'italo-brasiliano
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon