Passano tutte: Milan e Atalanta forza cinque

Rossoneri e orobici si qualificano ai sedicesimi di finale di Europa League.

Dopo la Lazio, anche Milan e Atalanta si qualificano ai sedicesimi di finale di Europa League. I rossoneri piegano l'Austria Vienna per 5-1, medesimo risultato per la Dea, che ottiene una vittoria di prestigio a Liverpool piegando l'Everton.

Milan-Austria Vienna 5-1
21' Monschein (A), 27' Rodriguez (M), 36' Silva (M), 42' Cutrone (M), 70' André Silva (M), 93' Cutrone (M)

Il vantaggio di Monschein, causato dai grossolani errori di Donnarumma e Bonucci, ha l'effetto di un elettrochoc per il Diavolo, che ribalta la situazione in pochi minuti con Rodriguez, Silva e Cutrone. Nella ripresa i rossoneri controllano e dilagano nel finale con André Silva e ancora Cutrone.

Everton-Atalanta 1-5
12' Cristante (A), 63' Cristante (A), 71' Sandro (E), 86' Gosens (A), 88' Cornelius (A), 93' Cornelius (A)

Gli inglesi partono bellicosi, ma la Dea passa alla prima vera occasione con Cristante, poi difende strenuamente il vantaggio fino all'intervallo. Nella ripresa la Dea prima sbaglia un rigore con Gomez, poi dilaga con Cristante, Gosens, e la doppietta di Cornelius. Inutile la rete di Sandro.

ARTICOLI CORRELATI:

Europeo U19, Italia vittoriosa all'esordio
Europeo U19, Italia vittoriosa all'esordio
Il Cesena non ha più speranza
Il Cesena non ha più speranza
Il 'Pollo' Olivera va in D
Il 'Pollo' Olivera va in D
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Migliaia di persone al CR7 day
Migliaia di persone al CR7 day
Sandro Piccinini svela il suo futuro
Sandro Piccinini svela il suo futuro
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman