Lazio, bufera VAR. Luis Alberto: “Diamo fastidio”

L'attaccante spagnolo è furioso dopo l'espulsione subita da Immobile contro il Torino.

Dopo gli eposodi contro al Fiorentina, in casa Lazio ecco un’altra notte piena di rabbia e recriminazioni per l’uso del VAR.

Sul finire del primo tempo della partita contro il Torino, l’arbitro Giacomelli ha espulso Ciro Immobile dopo aver visionato le immagini dal monitor a bordo campo. L’attaccante biancoceleste ha avuto una reazione scomposta su Burdisso pochi secondi dopo la mancata concessione di un rigore alla Lazio per fallo di mano di Iago Falqué in piena area.

Immediate e furiose le proteste di Simone Inzaghi, dei giocatori e di tutto lo stadio. Queste le parole pronunciate da Luis Alberto al fischio finale del primo tempo a Premium Sport:
“È incredibile, dopo la partita con la Roma, l’episodio con la Fiorentina e ora di nuovo. Il rigore è netto, Iago Falque ha la mano larga e poi Burdisso ha detto che Ciro non l’ha toccato, non si può giocare così. Ogni volta c’è qualcosa, così non si può. Forse non piace che la Lazio sia tra le prime quattro. Ora dobbiamo giocare e vinceremo la partita”. 

ARTICOLI CORRELATI:

Foggia, arrestato il patron Sannella
Foggia, arrestato il patron Sannella
Samp-Roma, probabili formazioni: rebus Dzeko
Samp-Roma, probabili formazioni: rebus Dzeko
Simeone in crisi:
Simeone in crisi: "E' colpa mia"
Montella batte Simeone e vola in semifinale
Montella batte Simeone e vola in semifinale
Manchester City in finale di coppa
Manchester City in finale di coppa
Il calcio italiano riflette sulla Shoah
Il calcio italiano riflette sulla Shoah
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan