Il VAR salva la Fiorentina: Lazio infuriata

All'Olimpico un rigore di Babacar fissa l'1-1 al 93': ad Inzaghi non basta de Vrij.

VAR ancora protagonista sui campi di Serie A.

L’aiuto tecnologico agli arbitri salva la Fiorentina che esce imbattuta dall’Olimpico contro la Lazio, a propria volta costretta a rimandare ancora l’appuntamento con la vittoria. Solo due punti nelle ultime tre partite, tutte interne, per la squadra di Inzaghi, Europa League compresa.

L’ex Pioli esulta al 93’ grazie al rigore trasformato da Babacar, che spiazza Strakosha dopo che l’arbitro Massa era stato richiamato dal VAR per l’evidente contatto tra Caicedo e Pezzella. Incauto l’attaccante ecuadoriano, ma il punto premia una Fiorentina sempre in partita, prima e dopo lo svantaggio firmato al 27’ da un colpo di testa di de Vrij su punizione di Luis Alberto.

La Lazio ha avuto il torto di non chiudere la partita nel proprio momento migliore, la seconda parte del primo tempo, e di sprecare diverse occasioni in contropiede nella ripresa con Luis Alberto e Parolo. 
 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Manchester United-Juventus: il Pagelloide bianconero
Manchester United-Juventus: il Pagelloide bianconero
Tre gli squalificati in cadetteria
Tre gli squalificati in cadetteria
Campedelli furibondo per Ventura
Campedelli furibondo per Ventura
Multe per tre società in serie B
Multe per tre società in serie B
Due gli squalificati in A
Due gli squalificati in A
Enrico Boni:
Enrico Boni: "È stata una liberazione"
Perinetti:
Perinetti: "Piatek come Icardi"
Il Parma torna italiano
Il Parma torna italiano
Monza, Galliani pronto a spendere
Monza, Galliani pronto a spendere
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright