Inzaghi non ci sta: "Il VAR deve progredire"

L'allenatore della Lazio contesta il rigore concesso alla Fiorentina in pieno recupero: "Episodi così lasciano tanta amarezza".

Lazio furiosa con l’arbitro Massa per il rigore che ha permesso alla Fiorentina di pareggiare al 93' grazie a Babacar.

I biancocelesti rallentano in campionato, ma al termine della partita è esplosa la rabbia del ds della Lazio Tare, che ha protestato a lungo verso il direttore di gara.

Anche Simone Inzaghi non è riuscito a nascondere la propria amarezza ai microfoni di Premium Sport:

“C’è molta amarezza: prendere un rigore così, che rivedi venti volte senza capire il motivo per cui è stato fischiato, è amareggiante. Caicedo è in anticipo e Pezzella gli alza la gamba davanti, non c’è alcun fallo. E anche se ci fosse, nel primo tempo lo stesso metro non è stato adottato in occasione del contatto su Parolo. È evidente che con il VAR bisogna ancora progredire”.

ARTICOLI CORRELATI:

Lafont dimentica il Sassuolo tra la famiglia
Lafont dimentica il Sassuolo tra la famiglia
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Mazzarri:
Mazzarri: "C'erano uno-due rigori per noi"
Allegri:
Allegri: "Una vittoria importante"
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Spalletti:
Spalletti: "C'era da mandare un segnale"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk