Inzaghi non ci sta: “Il VAR deve progredire”

L'allenatore della Lazio contesta il rigore concesso alla Fiorentina in pieno recupero: "Episodi così lasciano tanta amarezza".

Lazio furiosa con l’arbitro Massa per il rigore che ha permesso alla Fiorentina di pareggiare al 93' grazie a Babacar.

I biancocelesti rallentano in campionato, ma al termine della partita è esplosa la rabbia del ds della Lazio Tare, che ha protestato a lungo verso il direttore di gara.

Anche Simone Inzaghi non è riuscito a nascondere la propria amarezza ai microfoni di Premium Sport:

“C’è molta amarezza: prendere un rigore così, che rivedi venti volte senza capire il motivo per cui è stato fischiato, è amareggiante. Caicedo è in anticipo e Pezzella gli alza la gamba davanti, non c’è alcun fallo. E anche se ci fosse, nel primo tempo lo stesso metro non è stato adottato in occasione del contatto su Parolo. È evidente che con il VAR bisogna ancora progredire”.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman