Inzaghi non ci sta: “Il VAR deve progredire”

L'allenatore della Lazio contesta il rigore concesso alla Fiorentina in pieno recupero: "Episodi così lasciano tanta amarezza".

Lazio furiosa con l’arbitro Massa per il rigore che ha permesso alla Fiorentina di pareggiare al 93' grazie a Babacar.

I biancocelesti rallentano in campionato, ma al termine della partita è esplosa la rabbia del ds della Lazio Tare, che ha protestato a lungo verso il direttore di gara.

Anche Simone Inzaghi non è riuscito a nascondere la propria amarezza ai microfoni di Premium Sport:

“C’è molta amarezza: prendere un rigore così, che rivedi venti volte senza capire il motivo per cui è stato fischiato, è amareggiante. Caicedo è in anticipo e Pezzella gli alza la gamba davanti, non c’è alcun fallo. E anche se ci fosse, nel primo tempo lo stesso metro non è stato adottato in occasione del contatto su Parolo. È evidente che con il VAR bisogna ancora progredire”.

ARTICOLI CORRELATI:

Ceravolo:
Ceravolo: "Non si perde la A per un pippein"
Chievo, si inizia il 5 luglio
Chievo, si inizia il 5 luglio
Maiello tra discolpa e ammissione
Maiello tra discolpa e ammissione
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
Il Parma ribatte:
Il Parma ribatte: "Messaggio innocuo"
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon