Di Vaio chiede aiuto a uno psicologo

Il dirigente del Bologna ha dichiarato: "Ci sono state tante pressioni sulla squadra".

Il Bologna è riuscito a bloccare sullo 0-0 il Milan, ma il momento difficile della squadra di Filippo Inzaghi non è ancora finito.

Uno dei colpevoli indicati dalla piazza rossoblu è Marco Di Vaio che ha provato a trovare una soluzione fuori dagli schemi: “Stiamo pensando di rivolgerci a una figura che si occupi di allenare la testa dei giocatori - riporta Il Resto del Carlino - Non si tratta di un mental coach, ma una persona più simile a uno psicologo. Nell’arco delle ultime settimane la squadra ha subito molte pressioni e non sempre è semplice riuscire a mettersi in discussione”.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Parma scopre un tifoso speciale
Il Parma scopre un tifoso speciale
Cecchi Gori sta con Pioli
Cecchi Gori sta con Pioli
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
C, Entella e Pordenone rallentano
C, Entella e Pordenone rallentano
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica