Di Vaio chiede aiuto a uno psicologo

Il dirigente del Bologna ha dichiarato: "Ci sono state tante pressioni sulla squadra".

Il Bologna è riuscito a bloccare sullo 0-0 il Milan, ma il momento difficile della squadra di Filippo Inzaghi non è ancora finito.

Uno dei colpevoli indicati dalla piazza rossoblu è Marco Di Vaio che ha provato a trovare una soluzione fuori dagli schemi: “Stiamo pensando di rivolgerci a una figura che si occupi di allenare la testa dei giocatori - riporta Il Resto del Carlino - Non si tratta di un mental coach, ma una persona più simile a uno psicologo. Nell’arco delle ultime settimane la squadra ha subito molte pressioni e non sempre è semplice riuscire a mettersi in discussione”.

ARTICOLI CORRELATI:

Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Conte batte il Chelsea in tribunale
Conte batte il Chelsea in tribunale
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
Parma, Carra annuncia novità
Parma, Carra annuncia novità
Rolando Maran non è ancora appagato
Rolando Maran non è ancora appagato
Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta