Cristiano Ronaldo torna in nazionale

Il ct portoghese Fernando Santos lo ha convocato per le sfide con Ucraina e Serbia.

Cristiano Ronaldo Portogallo

I tifosi della Juventus non saranno particolarmente contenti di apprendere che Cristiano Ronaldo torna in nazionale.

Il commissario tecnico della selezione maggiore portoghese, Fernando Santos, lo ha convocato per le sfide valide per le qualificazioni agli Europei con Ucraina (22 marzo) e Serbia (25 marzo).

CR7, grande protagonista in Champions League contro l’Atletico Madrid, giocherà con la Juventus la gara di andata dei quarti contro l’Ajax il 10 aprile. Sulla possibile squalifica del fuoriclasse lusitano, protagonista di una colorita esultanza al triplice fischio del match di ritorno con i 'Colchoneros', si è intanto espresso il vice-presidente della Juventus Pavel Nedved: "Non la temo. Perché dovrei? Si è trattato di stato un gesto fatto sul campo e deve rimanere lì. Cristiano si è sfogato dopo essere stato insultato tantissimo a Madrid, lo capisco e andiamo avanti, non penso che ci sarà una squalifica" ha raccontato il ceco a margine del sorteggio che ha abbinato l'Ajax ai campioni d'Italia. 

ARTICOLI CORRELATI:

Lippi torna ad allenare la Cina
Lippi torna ad allenare la Cina
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
Aguero è pronto a riprendersi l'Argentina
Aguero è pronto a riprendersi l'Argentina
Pelé sarà operato
Pelé sarà operato
Higuain lascia la Nazionale sbattendo la porta
Higuain lascia la Nazionale sbattendo la porta
Amichevoli, vincono Brasile e Argentina
Amichevoli, vincono Brasile e Argentina
Spagna ok con Morata. Suicidio Bosnia e Svizzera
Spagna ok con Morata. Suicidio Bosnia e Svizzera
Giallo Spagna, Luis Enrique marca visita
Giallo Spagna, Luis Enrique marca visita
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta