Valentino Rossi, nuova stilettata alla Yamaha

"Non ho ancora visto i passi avanti di cui abbiamo bisogno".

valentino rossi

Valentino Rossi chiede alla Yamaha un miglioramento sotto il punto di vista organizzativo. Il Dottore in un'intervista ad autosport.com prende ad esempio la Ducati: "E' stata la prima a compiere un passo in avanti per la quantità di persone e ingegneri a disposizione. Ora è un po’ più vicina alla Formula 1, pur rimanendone molto distante. Anche la Honda ha seguito le orme della Ducati. Se adesso vuoi vincere in MotoGp, devi fare questo sforzo e vedremo se la Yamaha lo farà".

Finora il numero 46 non ha visto segnali incoraggianti da Iwata: "Non ho ancora visto i passi avanti di cui abbiamo bisogno, i problemi più o meno sono gli stessi della moto precedente. Le cose che diciamo io e Maverick sono molto simili e ci troviamo quasi sempre d’accordo su come far progredire la moto. Se la Yamaha vorrà portare tutto ciò che chiede Viñales, per me sarà molto buono, perché vorrà dire che stanno lavorando e anche io potrò provare delle nuove soluzioni".

ARTICOLI CORRELATI:

Capirossi:
Capirossi: "Valentino Rossi va fortissimo"
Oltre 10mila all'Aprilia All Stars
Oltre 10mila all'Aprilia All Stars
Valentino Rossi, i 6 segreti secondo gli inglesi
Valentino Rossi, i 6 segreti secondo gli inglesi
Caso Ducati, Aprilia fiduciosa sul ricorso
Caso Ducati, Aprilia fiduciosa sul ricorso
Valentino Rossi, grande gesto per la prof malata
Valentino Rossi, grande gesto per la prof malata
Ducati:
Ducati: "Lunedì o martedì la sentenza"
Lorenzo:
Lorenzo: "Io e Marquez come Messi e Ronaldo"
Valentino Rossi tiene a rapporto Baldassarri
Valentino Rossi tiene a rapporto Baldassarri
Dall'Igna:
Dall'Igna: "Per difenderci svelati i nostri segreti"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica