Rossi-Marquez, torna la tensione

Il Gp di Germania che ha visto trionfare Marquez a dispetto di Rossi, finito ottavo per aver ritardato di troppo il cambio moto ai box, ha portato alcuni piloti a riflettere sull’eventuale introduzione delle comunicazioni via radio con i box.

Il ‘Dottore’ al termine della gara del Sachsenring si è subito schierato a favore di questa novità: “Noi non siamo la Formula1, ma se fossimo in grado di comunicare con i box, allora sarebbe certamente stato più facile. Se si prende come esempio Assen e mi avessero detto che avevo due secondi di vantaggio, allora avrei potuto evitare il mio errore. Ma non so perché a noi non sia possibile”.

Diametralmente opposta l’opinione di Marc Marquez: “Non riesco a immaginarmi a tutta velocità, oppure a più di 200 chilometri all’ora e avere un pulsante nell’orecchio con qualcuno che mi parla - le parole del pilota della Honda a Speedweek.com -. Queste non sono le automobili. Per me questa non è un’opzione. Se si dispone di un buon piano per la gara, poi si sa che cosa fare”.

ARTICOLI CORRELATI:

La riscossa di Valentino Rossi parte da Assen
La riscossa di Valentino Rossi parte da Assen
Valentino Rossi, messaggio alla Yamaha dopo i test
Valentino Rossi, messaggio alla Yamaha dopo i test
Paolo Beltramo non infierisce su Jorge Lorenzo
Paolo Beltramo non infierisce su Jorge Lorenzo
Pernat: Marquez più furbo di Valentino Rossi
Pernat: Marquez più furbo di Valentino Rossi
Lorenzo ringrazia Valentino Rossi
Lorenzo ringrazia Valentino Rossi
Petrucci:
Petrucci: "Per fortuna ho evitato il caos"
Valentino Rossi se la prende con la pista
Valentino Rossi se la prende con la pista
Lorenzo, Viñales chiede provvedimenti
Lorenzo, Viñales chiede provvedimenti
Marquez trionfa, Lorenzo stende Valentino Rossi e Viñales
Marquez trionfa, Lorenzo stende Valentino Rossi e Viñales
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta