La Yamaha: "Anche Valentino Rossi è frustrato"

L'altolà di Lin Jarvis a Maverick Viñales.

rossi, vinales

Il Managing Director della Yamaha Lin Jarvis ha replicato così a Maverick Viñales, che chiede di avere più voce nello sviluppo della moto, a costo di procedere per due strade diverse, la sua e quella di Valentino Rossi.

"Non sono molto d’accordo con i suoi commenti. Certo, ci sono cose che sta cercando e si sente frustrato... ma Valentino potrebbe dire la stessa cosa. Non è solo un problema di Maverick, ma di entrambi - sono le sue parole a Crash.net -. Ovviamente ci saranno componenti unici, come la specifica del motore. Questo è qualcosa che non possiamo cambiare. Possiamo sceglierne uno soltanto. Quindi è molto importante scegliere le specifiche corrette all’inizio dell’anno. Più o meno, tutte le altre cose possono essere regolate, modificate, personalizzate... Non è vero che non abbiamo ascoltato Maverick. Abbiamo ascoltato entrambi, ma entrambi sono frustrati".

"Ci saranno altri cambiamenti all’interno della nostra organizzazione, sicuramente nel modo in cui cerchiamo di risolvere i problemi. Non posso dire altro. Avremo più ingegneri e nuovi ingegneri, ma non posso dire dove".

"Sicuramente penso che un motore più dolce sarebbe stato vantaggioso per i nostri piloti. Penso che il motore sia un po’ brusco nei bassi regimi... L’elettronica è l’altra cosa. Il modo di gestire e lavorare con il nuovo software unificato. Credo fermamente che i nostri concorrenti hanno un vantaggio su di noi perché hanno capito di più su come lavorare con il sistema. In Giappone rivedranno l’organizzazione e probabilmente ci sarà più forza lavoro. In Europa, abbiamo ridistribuito alcune delle priorità e delle responsabilità ad alcune delle nostre persone, ma sicuramente avremo anche bisogno di personale aggiuntivo".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pernat prevede problemi in casa Honda
Pernat prevede problemi in casa Honda
Uccio:
Uccio: "La direzione è quella giusta"
Dovizioso:
Dovizioso: "Non abbiamo fatto quasi niente"
Bagnaia:
Bagnaia: "Moto impressionante"
Marquez:
Marquez: "Lorenzo? Non l'ho visto"
Pirro polemico con Stoner
Pirro polemico con Stoner
Valentino Rossi indica subito il problema alla Yamaha
Valentino Rossi indica subito il problema alla Yamaha
Petrucci sa di dovere lavorare
Petrucci sa di dovere lavorare
MotoGp, brillano Viñales e Valentino Rossi
MotoGp, brillano Viñales e Valentino Rossi
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk