La Ducati avvisa Petrucci: "Sia intelligente"

Il ds Ciabatti chiude la porta sul futuro del "Petrux".

Niente Ducati ufficiale per Danilo Petrucci. Il centauro di Terni aveva espresso nelle scorse settimane il desiderio di accedere al team ufficiale della scuderia di Borgo Panigale, ma in un'intervista a Motorsport il ds Ciabatti chiude subito la porta, invitando Petrux a cercare un posto in una squadra ufficiale per il 2019. "L'obiettivo della Ducati è di mantenere i nostri piloti attuali. Abbiamo fatto un investimento con Andrea e Jorge e dobbiamo provare a rinnovarli entrambi. Ma non possiamo controllare tutto".

"Danilo dovrebbe essere intelligente e cercare un team ufficiale. Il suo programma junior con Pramac si conclude quest'anno e penso che lui sarebbe un pilota adatto ad un team ufficiale. E' normale che voglia più soldi e in questo senso è tutto legato alla firma con un costruttore, sia che fossimo noi o un altro" ha concluso.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pernat prevede problemi in casa Honda
Pernat prevede problemi in casa Honda
Uccio:
Uccio: "La direzione è quella giusta"
Dovizioso:
Dovizioso: "Non abbiamo fatto quasi niente"
Bagnaia:
Bagnaia: "Moto impressionante"
Marquez:
Marquez: "Lorenzo? Non l'ho visto"
Pirro polemico con Stoner
Pirro polemico con Stoner
Valentino Rossi indica subito il problema alla Yamaha
Valentino Rossi indica subito il problema alla Yamaha
Petrucci sa di dovere lavorare
Petrucci sa di dovere lavorare
MotoGp, brillano Viñales e Valentino Rossi
MotoGp, brillano Viñales e Valentino Rossi
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk