Hamilton graziato dai commissari: solo reprimenda

Il campione del mondo se la cava dopo una pericolosa operazione al termine delle prime libere ad Abu Dhabi.

Lewis Hamilton graziato dai commissari sportivi del Gran Premio di Abu Dhabi dopo la prima sessione di prove libere del weekend che chiuderà la stagione 2018.

Il britannico, fresco di conferma da campione del mondo, ha infatti avuto un'indecisione dopo la bandiera a scacchi e, dopo aver imboccato la corsia di immissione ai box, ha cambiato idea tornando verso il rettilineo principale, tagliando anche la linea bianca continua che divide la pista dall'ingresso in pitlane. A quel punto ha fermato la sua Mercedes e, dopo un'ulteriore esitazione, ha inserito la retromarcia e ha definitivamente fatto ritorno nei box.

Un'operazione complessivamente piuttosto pericolosa, nonostante la sessione fosse ormai terminata, dato che sarebbero potuti arrivare altri piloti. E infatti l'anglo-caraibico della Mercedes ha tremato dopo essere stato informato della decisione del Collegio dei Commissari sportivi di analizzare il suo comportamento.

Nonostante questo, però, è arrivato il sospiro di sollievo finale: dopo aver sentito il pilota e analizzato la telemetria, ai danni di Hamilton è arrivata infatti una semplice reprimenda. Per lui si tratta della seconda in stagione, ma non avrà conseguenze sul prosieguo del weekend sul circuito di Yas Marina.

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Binotto annuncia alcune modifiche
Ferrari, Binotto annuncia alcune modifiche
Leclerc lancia il guanto di sfida
Leclerc lancia il guanto di sfida
Schumacher junior, ecco la data della prima volta in Ferrari
Schumacher junior, ecco la data della prima volta in Ferrari
Caos F1, la McLaren minaccia l'addio
Caos F1, la McLaren minaccia l'addio
Verstappen spiega perché in Formula 1 non si sorpassa più
Verstappen spiega perché in Formula 1 non si sorpassa più
F1, iniziati i lavori in Vietnam
F1, iniziati i lavori in Vietnam
Flavio Briatore dà poche speranze alla Ferrari
Flavio Briatore dà poche speranze alla Ferrari
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Leclerc:
Leclerc: "Potevo passare Vettel"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica