Inter, illusione e crollo: Champions a rischio

Nerazzurri sconfitti 3-2 a Dortmund dopo aver chiuso il primo tempo avanti di due reti: qualificazione appesa a un filo.

Hakimi

Notte da incubo per l’Inter che vede compromettersi le chances di qualificazione agli ottavi di Champions a causa di un secondo tempo maledetto in casa del Borussia Dortmund.

I tedeschi si impongono per 3-2 e si portano a +3 a due giornate dalla fine: non tutto è perduto comunque perché l’Inter conserva il vantaggio nello scontro diretto, ma serviranno sei punti contro Slavia Praga e Barcellona, clamorosamente bloccato sullo 0-0 in casa dai cechi, per poi sperare.

Il primo tempo dell’Inter è perfetto: ritmi alti e giocate di qualità, al 5’ Lazaro la sblocca di potenza su invito di Candreva, al 40’ è spettacolare l’azione Brozovic-Lautaro-Candreva che porta allo 0-2 di Vecino.

Qui però l’Inter si spegne: Handanovic salva su Sancho al 45’, ma nulla può nella ripresa di fronte alla marea giallonera. La squadra di Conte, alla quale le sostituzioni non bastano, si abbassa troppo e finirà infilata dagli inserimenti di Hakimi, in gol al 7’ su invito di Götze e poi al 32’ per la rete del sorpasso. In mezzo il 2-2 di Brandt, su dormita di Brozovic e Candreva, simboli del crollo interista. Il Borussia cerca il 4-2, poi rifiata, ma l’Inter non ne ha più.


ARTICOLI CORRELATI:

Champions, Gasperini crede nel miracolo
Champions, Gasperini crede nel miracolo
Lo Slavia Praga risponde a Lukaku:
Lo Slavia Praga risponde a Lukaku: "Si scusi"
Inter, Lukaku:
Inter, Lukaku: "Abbiamo voglia di vincere"
Barça, Messi sempre più leggenda
Barça, Messi sempre più leggenda
Champions League, tutti i risultati
Champions League, tutti i risultati
Lautaro-Lukaku no limits: l'Inter torna in corsa
Lautaro-Lukaku no limits: l'Inter torna in corsa
Il Napoli cancella la crisi: Liverpool bloccato
Il Napoli cancella la crisi: Liverpool bloccato
Juventus, Capello torna ad attaccare Ronaldo
Juventus, Capello torna ad attaccare Ronaldo
Maurizio Sarri strizza l'occhio alla Champions
Maurizio Sarri strizza l'occhio alla Champions
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri