Genoa: Juric a rischio, ma Perin dice no

Al tecnico croato può costare cara la sconfitta di Ferrara. Il portiere: "Spero resti con noi".

Sette sconfitte in undici partite, il peggior inizio di stagione in Serie A di sempre e un pesante ko nello scontro diretto contro la Spal.

Questo il macigno che rischia di far saltare la panchina di Ivan Juric.

Il Genoa è caduto malamente a Ferrara e resta al penultimo posto con appena 6 punti: la società si è presa la classica notte di riflessione prima di decidere un eventuale esonero alla vigilia di una settimana chiave, quella che porterà al derby contro la lanciatissima Sampdoria. In lizza i nomi di Massimo Oddo e Davide Ballardini, entrambi ex allenatori del Genoa, il primo nel settore giovanile.

Il tecnico croato non è però parso troppo preoccupato al termine della gara del ‘Mazza’: "Abbiamo avuto almeno cinque occasioni da rete e al primo errore nostro abbiamo preso gol. Da domani penseremo al derby, ora dobbiamo ancora metabolizzare la sconfitta. La classifica è brutta, ma la squadra ha giocato come doveva, non ha concesso praticamente niente alla Spal.

Juric è stato però difeso da Mattia Perin: “Spero che Juric resti con noi, neanche noi capiamo cosa sia successo. C’è una differenza clamorosa tra la prestazione con il Napoli e quella di oggi". 
 

ARTICOLI CORRELATI:

Badelj aspetta il Milan
Badelj aspetta il Milan
Fiorentina, derby francese per Eysseric
Fiorentina, derby francese per Eysseric
Torino, N'Koulou piace in Spagna
Torino, N'Koulou piace in Spagna
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Badelj offerto all'Inter
Badelj offerto all'Inter
Juventus, due club su Favilli
Juventus, due club su Favilli
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman