Mijatovic su CR7: “Affare per il Real”

Il montenegrino, risolutore nella finale Champions del '98 tra il Real Madrid e i bianconeri, commenta l'operazione-Ronaldo.

Per la Juventus è tempo di rivincite. Riuscita grazie al colpo-Ronaldo quella sul Real Madrid, vincitore degli ultimi due incroci diretti in Champions, la finale 2017 e il quarto di finale 2018, meno quella con Predrag Mijatovic, che proprio con la maglia dei blancos risolse la finale di Champions 1998 contro i bianconeri giocata ad Amsterdam con un gol contestatissimo e segnato in fuorigioco.

L’ex attaccante montenegrino ha commentato l’operazione-Ronaldo ai microfoni di 'Radio Marca', sostenendo che il vero affare l’ha fatto chi ha venduto…: “CR7 è arrivato per 95 milioni, ha dato molto al Madrid e ha vinto tantissimo a livello di squadra e a livello personale. Data la sua età, sarebbe stato difficile per il club venderlo alla Juve a una cifra più alta, quindi è un buon affare. La volontà del giocatore non può essere ignorata, se un calciatore vuole andarsene in qualche modo se ne andrà".

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter trema, poi riacciuffa lo Zenit: 3-3
L'Inter trema, poi riacciuffa lo Zenit: 3-3
Delusione Fiorentina: battuta a Moena dal Venezia
Delusione Fiorentina: battuta a Moena dal Venezia
Il Bayern stende il Psg di Buffon
Il Bayern stende il Psg di Buffon
Ronaldo, il biografo spiega il 'si' alla Juve
Ronaldo, il biografo spiega il 'si' alla Juve
Il Frosinone risponde a Di Francesco
Il Frosinone risponde a Di Francesco
Milan, parla Scaroni
Milan, parla Scaroni
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman