Juventus, doppio ricorso sullo scudetto 2006

Il club bianconero non si arrende e chiede la revoca del tricolore assegnato all'Inter nei roventi giorni di 'Calciopoli'.

Dopo il no della Cassazione, in data 13 dicembre, al ricorso presentato dalla Juventus avverso all’attribuzione all’Inter dello scudetto della stagione 2005-2006, quella passata alla storia per lo scoppio dello scandalo Calciopoli che portò alla retrocessione dei bianconeri in Serie B, il presidente della Juventus Andrea Agnelli non si arrende e rilancia la sfida nell’ambito della giustizia sportiva.

Nella giornata di venerdì 11 gennaio, infatti, la società bianconera ha depositato due ricorsi, uno presso il Collegio di garanzia del Coni e l’altro presso il Tribunale nazionale della Figc. Comune l’obiettivo, la revoca di quel tricolore che fece iniziare la serie di scudetti consecutivi dell’Inter, che si protrasse fino al 2010.

In termini tecnici, la Juventus chiede l'annullamento del lodo con cui nel 2011 il Tnas si era dichiarato incompetente a decidere sul ricorso del club bianconero contro la mancata revoca dello scudetto, assegnato all’Inter dalla Federazione all’epoca commissariata.

ARTICOLI CORRELATI:

Stadio della Roma, arrestato De Vito
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Monza, Galliani chiede di più
Monza, Galliani chiede di più
Nazionale, scatta l'allarme Chiesa
Nazionale, scatta l'allarme Chiesa
Serie A, tre turni di stop per Ola Aina
Serie A, tre turni di stop per Ola Aina
Cori contro Kessié: la decisione del Giudice
Cori contro Kessié: la decisione del Giudice
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica