Giunti lancia la sfida: "Longo? Non lo conosco"

Il tecnico del Perugia pronto ad affrontare il Frosinone: "Contro il Palermo ha deciso un episodio".

Giunti

La sconfitta contro il Palermo brucia ancora a Federico Giunti, che ha visto il suo Perugia perdere l’imbattibilità a causa di un rigore più che dubbio concesso dall’arbitro Ros.

Gli umbri sono comunque usciti a testa altissima dal “Barbera” e allora il tecnico guarda con fiducia alla super-sfida del “Curi” contro il Frosinone che potrebbe riproiettare il Perugia al primo posto:

"A Palermo abbiamo fatto la nostra gara - ha detto Giunti in conferenza - Ha deciso un episodio, questa volta arbitrale. Assolvo il direttore di gara sul rigore, ma non sui cartellini. Il Frosinone è una squadra fisica, ma noi dobbiamo fare nostra partita a livello tecnico e soprattutto caratteriale, anche se non siamo ancora al 100%. Longo non lo conosco, nel settore giovanile ha vinto e lo scorso anno ha fatto una buona stagione, ha sicuramente grandi meriti”. 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pioli esalta Chiesa e fissa l'ultimo step da fare
Pioli esalta Chiesa e fissa l'ultimo step da fare
De Rossi prepara il terreno per il suo ritiro
De Rossi prepara il terreno per il suo ritiro
Ancelotti innamorato di Napoli
Ancelotti innamorato di Napoli
Mazzari in ansia per un big
Mazzari in ansia per un big
Buffon sicuro:
Buffon sicuro: "Mbappè è da Pallone d’Oro"
Multe per tre in serie C
Multe per tre in serie C
Walter Schachner:
Walter Schachner: "Ho sofferto con il Cesena"
Vecchi:
Vecchi: "La mia Spal era diversa"
Liverani non dimentica Zamparini
Liverani non dimentica Zamparini
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright