Europa League: Milan sul velluto, l'Atalanta non si spezza

La squadra di Gattuso travolge il Ludogorets, quella di Gasperini fa tremare il Borussia Dortmund cedendo solo per 3-2.

Gioia e rabbia per le prime due italiane impegnate nell’andata dei sedicesimi di Europa League. Sorride il Milan, virtualmente qualificato, impreca l’Atalanta, che fa tremare il Borussia cadendo solo al 90’.

LUDOGORETS-MILAN 0-3
Non c’è partita sul campo dei bulgari, dove la squadra di Gattuso conferma il proprio ottimo momento psico-fisico. Rossoneri, in maglia bianca, trascinati ancora da Patrick Cutrone, preferito ad André Silva e a segno allo scadere di un primo tempo giocato meglio dal Milan, ma con uno scarso indice di pericolosità. Il Ludogorets si scopre in avvio di ripresa e si arrende a metà tempo al rigore procurato dallo stesso Cutrone e trasformato da Rodriguez. Poi Borini fa 3-0 nel recupero.

BORUSSIA DORTMUND-ATALANTA 3-2
La temuta trasferta tedesca non ridimensiona i neroblu, che restano in corsa per una storica qualificazione. La squadra di Stoger come previsto tiene di più il pallone e crea tante occasioni, sprecate nel primo tempo chiuso in vantaggio dai tedeschi grazie al gol di Schurrle al 30’, ma in avvio di ripresa si scatena Ilicic con un uno-due nei primi dieci minuti, su invito di Gomez e poi correggendo un tiro di Cristante. L’Atalanta resiste alla reazione del Borussia, arrendendosi solo di fronte a due errori di Toloi, che al 66’ e al 90’ spianano la strada alla doppietta di Batshuayi. Ma questo era solo il primo tempo…


ARTICOLI CORRELATI:

Marco Rossi rinforza la Reggina
Marco Rossi rinforza la Reggina
Calcio, tutte le date della prossima stagione
Calcio, tutte le date della prossima stagione
Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Ramsey:
Ramsey: "E' un sogno e una grande sfida"
Cigarini:
Cigarini: "Per fortuna sono ancora qui"
Sensi:
Sensi: "Conte vuole educazione e rispetto"
Zielinski:
Zielinski: "Napoli da scudetto, James fantastico"
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman