Chapecoense, Danilo morto dopo aver telefonato alla moglie

Il portiere della squadra brasiliana, estratto vivo dalle macerie, si è spento in ospedale.

danilo, chapecoense, moglie

Non ce l'ha fatta neanche Marcos Danilo Padilha, noto più semplicemente Danilo, portiere della Chapecoense, la squadra brasiliana colpita dalla sciagura aerea in Colombia.

Loading...

L'estremo difensore nato a Cianorte nel 1985 è spirato in ospedale dopo essere stato estratto vivo, ma in condizioni gravissime, dai rottami dell'aereo.

Danilo ha voluto telefonare alla moglie dal letto di ospedale: dopo aver parlato con la compagna, è morto per le ferite riportate. Sono solo 5 i sopravvissuti: tre giocatori, una hostess e un giornalista.

 

ARTICOLI CORRELATI:

PSG, Buffon e Verratti campioni
PSG, Buffon e Verratti campioni
Napoli-Atalanta non fa il boom: San Paolo semideserto
Napoli-Atalanta non fa il boom: San Paolo semideserto
Andrea Petagna è già entrato nella storia
Andrea Petagna è già entrato nella storia
Inter-Roma: Pagelloide giallorosso
Inter-Roma: Pagelloide giallorosso
Ranieri non ci sta:
Ranieri non ci sta: "Volevamo vincere"
Luciano Spalletti ha un grande rimpianto
Luciano Spalletti ha un grande rimpianto
Inter e Roma si annullano: il Milan ringrazia
Inter e Roma si annullano: il Milan ringrazia
Allegri pronto a parlare con la Juve sul futuro
Allegri pronto a parlare con la Juve sul futuro
Juventus, rimonta vincente: l'ottavo scudetto di fila è realtà
Juventus, rimonta vincente: l'ottavo scudetto di fila è realtà
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer