Bonaventura rilancia il Milan: il Bologna si arrende

Una doppietta di Jack regala il primo successo su una panchina di Serie A a Rino Gattuso: a Donadoni non basta Verdi.

Il Milan ritrova in un colpo solo gol e vittoria interna, che mancavano da quasi tre mesi superando per 2-1 il Bologna nel posticipo della sedicesima giornata.

Tre punti di platino e tutto cuore per la squadra di Gattuso, che al terzo tentativo centra il primo successo sulla panchina rossonera e in Serie A.

Decide una doppietta di Giacomo Bonaventura, schierato come interno nel centrocampo a tre presentato da ‘Ringhio’, che riporta Borini sulla linea degli attaccanti: una mossa che sarà premiata dal cross dell’ex romanista per il colpo di testa di Bonaventura al 75’, rete decisiva dopo il botta e risposta del primo tempo tra lo stesso Jack, ancora di testa su sponda di Kalinic, al 10’, e Verdi, autore di un gran gol al 23’ su invito di Destro in un’azione confezionata da due ex rossoneri.

Il Milan era partito forte, salvo poi bloccarsi dopo il pareggio del Bologna e chiudere il primo tempo sottotono. Nella ripresa la squadra di Donadoni si è abbassata troppo, cedendo però solo nel finale, ma senza arrendersi e sfiorando il 2-2 con Taider (miracolo di Donnarumma) e con una traversa di Masina

ARTICOLI CORRELATI:

De Zerbi tra l'emozione di San Siro e i rimpianti
De Zerbi tra l'emozione di San Siro e i rimpianti
Gattuso non cerca scuse:
Gattuso non cerca scuse: "Giochiamo senz'anima"
Cozza ricoverato e dimesso: il messaggio della Reggina
Cozza ricoverato e dimesso: il messaggio della Reggina
Puggioni:
Puggioni: "Da noi uno spot per il calcio"
Impresa Benevento: Iemmello e Puggioni battono il Milan
Impresa Benevento: Iemmello e Puggioni battono il Milan
Politano predica calma:
Politano predica calma: "Non siamo ancora salvi"
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton